Obbligo Green Pass, guida per i professionisti.

Guida agli obblighi sul Green Pass per i professionisti: regole, responsabilità, controlli e sanzioni.

Il Decreto Legge del 21 settembre 2021, n. 127, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 226/2021, rappresenta di fatto una delle più importanti misure per la ripartenza in ogni settore lavorativo e chiama il mondo delle imprese e dei professionisti a una sfida organizzativa.

L’obbligo di Green Pass sul lavoro vale infatti anche per i lavoratori autonomi e i liberi professionisti, a prescindere dal loro contratto. Se al lavoratore autonomo è richiesto di recarsi in un luogo di lavoro il mancato possesso del Pass varrà come assenza ingiustificata e sarà dunque interrotta la retribuzione. Lo stesso vale per i liberi professionisti.

Ci sono poche eccezioni: non è richiesto ad esempio agli avvocati per entrare in tribunale (devono però esibirlo magistrati, procuratori, avvocati di Stato) ma è obbligatorio per lavorare nello studio professionale che si divide con altri colleghi, come, ad esempio, per gli architetti.

In caso di lavori a casa, idraulici e operai devono avere il Green Pass?

Sì, l’obbligo di controllo ricade esattamente su chi richiede il servizio nella propria abitazione.

I lavoratori autonomi quindi devono sempre avere il green pass nell’esercizio delle funzioni, anche se non hanno sede di lavoro fisica ma si recano a domicilio presso clienti privati. Anche se la sede in cui si presta servizio è all’aperto, come nel caso di ambulanti su aree pubbliche. Solo nel caso in cui il professionista si rechi presso un’azienda cliente o da un fornitore dovrà esibire il Green Pass all’ingresso.

Responsabilità, sanzioni, esenzioni

Tutti i lavoratori autonomi sono responsabili nel caso in cui vengano trovati, in sede di controllo da parte delle forze dell’ordine, senza Green Pass. La sanzione va dai 600 ai 1.500 euro.

Di contro, anche per autonomi e professionisti valgono le regole generali sulle esenzioni: non hanno obbligo di Green Pass coloro che non possono vaccinarsi e coloro che sono in attesa del rilascio del pass, avendone diritto. In questi casi, a fronte di una ispezione, si può esibire il certificato di vaccinazione o di avvenuto tampone.

SEGRETARIA.ME, UN SUPPORTO REALE ALLA TUA ATTIVITÀ.
MIGLIORA IL TUO LAVORO E IL TUO TEMPO!

Related posts